Salvaguarda la privacy dei tuoi dati aziendali con Nextcloud

SKNT da sempre attenta alle problematiche relative a riservatezza e sicurezza dei dati aziendali, mette a disposizione dei propri clienti un servizio Cloud di ultima generazione basato su NextCloud.

NextCloud mette a disposizione servizi di condivisione cloud  mantenendo la totale riservatezza ed il controllo sui dati degli utenti.

L'utilizzo di NextCloud consente ai clienti di conoscere esattamente dove si trovano fisicamente i propri dati, garantendo così il rispetto del GDPR e la sicurezza dei propri dati.

I servizi disponibili comprendono:

  • condivisione di files in modalità sicura all'interno di cerchie e colleghi con propagazione su apparati mobili e postazioni fisse
  • integrazione intuitiva ed istantanea di sincronizzazione dei dati tra apparati multipli (tablet, cellulari, postazioni fisse ed accesso da web)
  • calendari privati e condivisi
  • rubriche private e condivise
  • webmail protetto integrato con i files, ed i contatti in piattaforma, oltre che con il servizio Email sicura con il servizio SKNT Mail Shield
  • upload istantaneo degli scatti fotografici o di specifiche cartelle da apparati mobili
  • anteprima di pdf ed immagini direttamente online
  • resume automatico delle sincronizzazioni
  • gestione di attività
  • editing collaborativi di files di testi
  • e molto altro

Le installazioni possono essere in modalità condivisa o privata aziendale

La tecnologia

NextCloud è un prodotto Opensource che si basa su tecnologie collaudate e consolidate come ad esempio WebDAV e CalDAV.

L'adozione di una architettura aperta, codice sorgente accessibile e protocolli aperti e ben collaudati, costituiscono le basi per una piattaforma matura, collaudata e sopratutto intrinsicamente sicura.

Le piattaforme supportate

Oltre all'accessibilità mediante una comoda interfaccia Web, Nextcloud si integra nativamente su piattaforme Android, Linux, Apple e Windows mediante l'installazione di specifici client che garantiscono un utilizzo totalmente trasparente al sistema operativo, senza alcuna necessitò di apprenderne il funzionamento.

Nextcloud: adottato da aziende e governi EU

L'introduzione del GDPR da parte della EU ha determinano l'adozione di NextCloud da parte di numerose aziende, governi ed organizzazioni con il preciso scopo di sotrtarre i dati alle grandi piattaforme "Big Data" in cui l'utente non ha alcuna certezza in merito a sicurezza ed accessibilità.

Piattaforme come Google Drive, One Drive o Microsoft 365 non sono spesso risultate idonee a soddisfare pienamente i dettami della normativa Europea in materia di riservatezza dei dati

Servizi aggiuntivi Nextcloud SKNT

Tutti gli hosting comprendono il servizio di backup giornaliero, la manutenzione e la gestione di tutti gli aggiornamenti

I cookie ci aiutano a migliorare la tua esperienza di navigazione.

Utilizzando il sito, accetti quindi l'utilizzo dei cookie.