backup

  • Backup e Business Continuity

     In questa sezione trovano posto prodotti e servizi il cui compito è assicurare la continuità dell'attività aziendale qualsiasi cosa accada.

    SKNT mette a disposizione il meglio che la tecnologia possa offrire.

  • Backup: il punto debole è il fattore umano

    Frequentemente l'esecuzione del backup è demandato ad alcuni utenti o ad un responsabile che deve sostituire dischi o supporti di memorizzazione.

    La più affidabile delle soluzioni consiste nel demandare l'incarico ad un sistema di backup automatizzato che sia in grado provvedere in modo autonomo al mantenimento di una corretta politica di backup.

    Questo pone al riparo da dimenticanze, sostituzioni errate di supporti, garantendo al contempo una copia consistente ed esente da "buchi".

    Un sistema automatico è in grado di eseguire la copia di database attivi, file aperti e rilevare eventuali anomalie di copia.

    L'applicazione di politiche di copia, permettendo di mantenere più punti di ripristino, mette al riparo da danneggiamenti di file dovuti a cancellazioni indesiderate ed infezioni informatiche.

    SKNT mette a disposizione sistemi di copia automatizzati compatibili con OS, Windows, Linux in grado di assicurare la massima tranquillità aziendale.

  • Come faccio ad eseguire il backup dei miei dati?

    Come faccio ad eseguire il backup dei miei dati?

    SKNT Gest dispone di una apposita funzione automatica di backup, inoltre il servizio prevede l'esecuzione di backup "a caldo", ovvero senza fermare il servizio, tre volte al giorno.

    Tutto questo perché tu possa concentrarti solamente sul tuo lavoro.

  • Firewalls, Backup, Security Proxy e sicurezza informatica

    SKNT mette al sicuro le reti aziendali

    SKNT ha una grande esperienza nel campo della sicurezza informatica, e nella messa in sicurezza delle reti aziendali.

    SKNT mette a disposizione il proprio Know How per garantire la pianificazione e la protezione delle reti aziendali mediante strategie stratificate in grado di coprire ogni aspetto del business aziendale, come ad esempio

    • protezione dei servizi email, anche mediante Servizio di Security MX
    • sistemi IDS (Intrusion Detection System) in grado di reagire in modo automatico ai tentativi di intrusione
    • Firewall anche con ridondanza
    • cluster High Availability fisici o virtualizzati
    • Reti VPN tra sedi remote o con apparati in movimento

    SKNT comprende le esigenze delle aziende: proteggere i propri dati senza fermare la normale attività produttiva.

    Per questo motivo, oltre ad offrire le migliori scelte sul mercato, SKNT si propone di coadiuvare ed assistere gli EDP manager durante le varie fasi del processo di sicurezza.

     
  • Servizio di Security MX: Proteggi il tuo Mail Server aziendale

    Il record MX

    Quando server invia un messaggio di posta ad un dominio, interroga i DNS per individuare il server di destinazione, che prende il nome di server MX, ovvero Mail eXchanger.

    SKNT mette a disposizione un servizio che consente di impostare il proprio MX in modo che "punti" ad un server che, dopo avere reso sicuro il messaggio , lo inoltrerà al server aziendale di qualunque tipo esso sia (p.e. Exchange, Sendmail, Exim, Postfix ecc.).

  • SKNT Safe: Server per il backup automatizzato di reti miste

    Il problema

    L'esecuzione delle copie di sicurezza è una di quelle attività che deve essere attentamente pianificata.

    I backup possono essere essenzialmente di tre tipi:

    • totali (o full);
    • incrementali;
    • differenziali.

    Solo un adeguato "mix" permette simultaneamente di minimizzare le risorse necessarie (tempo di copia e/o spazio di storage necessario) e di assicurare, mediante opportuna automazione, la necessaria regolarità delle copie.

    La soluzione

    SKNT ha messo a punto una serie di server di backup in grado di assolvere in modo automatico ai compiti loro assegnati.

    Le principali caratteristiche possono essere così riassunte:

    • storage su dischi, NAS, nastri ed ftp anche non collegati direttamente alla macchina che esegue la copia;
    • ciclaggio automatico dei nastri e volumi virtuali;
    • notifica via email a uno più responsabili dell'esito della copia;
    • backup di database SQL;
    • agente per la copia di Microsoft Exchange;
    • backup di documenti Office anche in stato di uso;
    • Multipiattaforma: può eseguire backup di postazioni e server Windows, MacOS X o Linux ed eseguire ripristini inter piattaforma
    • Utilizzo del servizio VSS (Volue Shadow Copy) su piattaforma Windows;
    • Elevata velocità e flessibilità;
    • Possibilità di ripristino con selezione grafica dei file;
    • Crittografia della copia (opzionale);
    • Job di verifica: permette di "marchiare" ogni file presente su un sistema e successivamente di verificarne l'integrità;
    • Mantenimento di copie multiple dello stesso backup (snapshot in momenti diversi mediante backup full, incrementali e differenziali);
    • Ripristino selettivo si di singoli file che di intere configurazioni comprensive di OS e boot sector (bare metal recovery).

    Il sistema permette inoltre di attivare la configurazione di backup remotizzato per mantenere copie distribuite geograficamente.

  • Strategie per il backup

    Perché e come effettuare il backup?

    Sono due le motivazioni che portano ad effettuare il backup:

    • per disporre dei dati in caso di perdita accidentale come, ad esempio, una cancellazione errata di file o dati
    • per operare un ripristino nel caso in cui si presenti un guasto di struttura, come, ad esempio, la rottura di un disco fisso
    • Nel primo caso è possibile operare il recupero selettivo dei file persi, nel secondo ricostruire rapidamente i dati per non interrompere l'attività aziendale
    • Vi sono diverse forme di backup e diverse modalità operative, dal semplice disco di copia, fino a sofisticati sistemi automatizzati

    Backup istantanei e differiti

    Si definiscono backup istantanei tutti quei sistemi di replicazione dati in tempo reale come, ad esempio, la tecnologia RAID.

    In questo caso il termine backup è utilizzato in modo improprio in quanto queste procedure non mettono al riparo dalla cancellazione accidentale dei dati, se si cancellasse un file o un database questo sarebbe istantaneamente rimosso da tutti i dischi o sistemi di memorizzazione, e rientrano di fatto nelle misure di Business Continuity.

    I backup differiti vengono eseguiti con cadenze temporali prestabilite.

    Si distinguono quattro tipologie: Integrali, Incrementali e Differenziali e di Consolidamento.

    La strategia di backup

    La strategia di backup consiste nella pianificazione che viene effettuata per garantire la copia dei dati.

    Le diverse tipologie di backup possono essere combinate durante un determinato arco temporale in modo da ottenere più punti di ripristino, garantendo il recupero selettivo di archivi e documenti ad un dato momento.

    E' necessario progettare accuratamente il numero e la frequenza delle copie di backup da mantenere e dimensionare la struttura di memorizzazione in modo adeguato.

I cookie ci aiutano a migliorare la tua esperienza di navigazione.

Utilizzando il sito, accetti quindi l'utilizzo dei cookie.