Business Continuity: l'azienda non si ferma

Business Continuity, letteralmente, significa "Continuità del lavoro".

Si definisce così la capacità di un sistema informativo di continuare a funzionare anche in presenza di danni di una certa estensione che possano potenzialmente provocarne il blocco.

Le minacce alla Business Continuity possono essere molteplici: dalla semplice assenza di alimentazione elettrica, a guasti elettronici per giungere fino alle infezioni tipo cryptolocker.

A ciò si affiancano le esigenze di "disaster recovery" che entrano in gioco quando l'infrastruttura subisce un danno talmente rilevante da dovere essere ricostruita in modo parziale o totale.

E' necessario pertanto progettare le strutture in modo da ridurre le potenziali minacce all'interruzione del servizio e definire le misure per riprendere la normale attività aziendale.

Cosa può fare SKNT per le aziende?

SKNT ha grande esperienza nella progettazione, realizzazione e manutenzione di sistemi di Business Continuity mutuati dalla propria attività di ISP.

I tecnici SKNT possono aiutare le aziende a progettare e predisporre il piano di Business Continuity curando anche la realizzazione della struttura ove necessaria.

SKNT progetta, realizza e fornisce soluzioni ottimali e l'assistenza necessaria per gestire in modo autonomo ed efficace la struttura aziendale.

Contatta il Team di progettazione per avere maggiori informazioni.

I cookie ci aiutano a migliorare la tua esperienza di navigazione.

Utilizzando il sito, accetti quindi l'utilizzo dei cookie.