Cosa si può tele assistere?

  • workstation Windows, Linux e MacOS X
  • server di qualsiasi tipo
  • router e firewalls
  • Interventi di installazione di software
  • aggiornamenti
  • risoluzione e diagnostica di problemi
  • rimozione di virus e malware

Requisito essenziale per l'utilizzo del contratto di tele assistenza è che l'hardware da assistere sia raggiungibile da Rete.

Per l'attivazione di un contratto di tele assistenza, il cliente deve disporre di un'adeguata struttura tecnica consistente in:

  • connessione a banda larga (tipicamente ADSL o HDSL)
  • router e/o firewall  in grado di gestire la mappatura da accesso esterno oppure VPN di collegamento con il Centro di Assistenza Tecnica (CAT) di SKNT
  • in alternativa Firewall SkySafe opportunamente configurato 
  • software opportunamente installato e configurato come da indicazioni fornite dal CAT (Centro di Assistenza Tecnica) di SKNT 

Un tipico esempio di server gestibili in tele assistenza sono:

Per ogni intervento di assistenza viene redatto un rapporto indicante le problematiche rilevate e le azioni intraprese.

Sicurezza

L'intervento di un tecnico da remoto non pone più problemi di sicurezza rispetto ad un intervento in loco.

Il cliente ha facoltà di attivare e disattivare gli accessi, in modo a sapere esattamente quando esso avviene.

Inoltre tutte le connessioni avvengono secondo i più elevati standard di sicurezza.

Richiedi info Assistenza

{emailcloak=off}

I cookie ci aiutano a migliorare la tua esperienza di navigazione.

Utilizzando il sito, accetti quindi l'utilizzo dei cookie.